Veneto

Cioffi applaude l’Udinese: «La vittoria in casa della Juve è solo merito dei ragazzi, sono stati bravissimi»

TORINO. «Dico bravi ai ragazzi perché abbiamo passato momenti difficili, ma non hanno mai mollato mentalmente. Questi tre punti sono fondamentali. La partita? Siamo stati bravi a leggere i momenti della partita».

Così Gabriele Cioffi, raggiante dopo il blitz allo Staduim di lunedì 12 febbraio. È il momento degli abbracci, della musica a palla nello spogliatoio, dove è partita subito la festa, e delle parole al miele del tecnico. «Giannetti è il leader silente, parla poco e picchia tanto, ci ha portato tanta calma, serenità e gestione, ed è quello che ci mancava, ma anche chi è entrato lo ha fatto benissimo. È una vittoria tutta loro dopo le tante volte che siamo stati raggiunti nel finale. Domenica avremo un altro step fondamentale col Cagliari».


Lautaro Giannetti ha segnato il gol-partita a Torino (foto Petrussi)

 

Dopo Cioffi, ecco la disamina di Massimiliano Allegri: «L’Udinese è una squadra fisica, difende bene e ti rallenta e quando ci sono le occasioni bisogna fare gol. Il pareggio con l’Empoli ci ha un po’ tarpato le ali, ma ora dobbiamo riprenderci subito. La squadra è fatta con giocatori giovani e poco esperti, ma da questo momento dobbiamo uscirne rinforzati».


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »