Ambiente

Lollobrigida a fiere di Cremona, governo difende gli allevatori – Fiere e Eventi

È stata inaugurata questa mattina
la 78esima edizione delle Fiere Zootecniche Internazionali di
Cremona, con il taglio del nastro dei ministri dell’Agricoltura,
della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco
Lollobrigida, e del Turismo, Daniela Santanchè. Al loro fianco
l’assessore di Regione Lombardia all’Agricoltura, Sovranità
alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, il presidente di
CremonaFiere Roberto Biloni, il direttore centrale settori per
l’export Agenzia Ice Maurizio Forte e i rappresentanti
istituzionali civili e militari locali.

   
“Questo appuntamento dimostra la sinergia tra il mondo della
produzione e della promozione che, lavorando insieme, riescono a
valorizzare il sistema Italia” ha sottolineato il ministro
Lollobrigida sottolineando che “il dovere di un Governo, è
quello di lavorare per difendere i nostri agricoltori e
allevatori che non sono nemici dell’ambiente ma sono i nostri
primi ambientalisti. Ed è quello che facciamo ogni giorno”. “Per
questo – ha aggiunto – a Bruxelles ho proposto un documento,
sostenuto da tutti i ministri europei, che pone al centro questo
comparto nevralgico per la nostra economia e che rappresenta,
per noi, un asset primario”.

   
“La 78/a edizione della nostra fiera – ha ricordato Roberto
Biloni – ospita oltre 200 imprese su 55mila metri quadrati
coinvolgendo nella mostra zootecnica allevamenti con più di 600
capi di bestiame da sette Paesi diversi del mondo. Sono inoltre
previsti oltre 70 eventi tecnico scientifici, soprattutto sul
benessere animale, sulla zootecnia di precisione, sulla
genetica, sulla sostenibilità, sulle energie rinnovabili, sulla
gestione dell’acqua. Ma soprattutto c’è l’impegno e anche la
presenza delle università, dei centri di ricerca e delle
associazioni di categoria”. “CremonaFiere – ha aggiunto –
conferma la sua vocazione internazionale che quest’anno
coinvolge delegazioni di operatori che arrivano da 17 Paesi,
dall’Asia, dagli Stati Uniti, dal Canada, da tutta Europa, ma
anche dall’ Italia, comprese le isole”.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »