Friuli Venezia Giulia

Clamoroso dietrofront, Massimiliano Giatti non allenerà la Pro Fagagna


Clamoroso dietrofront: Massimiliano Giatti non allenerà nuovamente la Pro Fagagna, in quanto resterà esclusivamente alla guida della selezione regionale Under 19. Una decisione che ha spiegato il presidente del Comitato Regionale Ermes Canciani, con il seguente comunicato: 

“In relazione a quanto accaduto nella giornata di ieri, circa l’eventuale approdo di Massimiliano Giatti sulla panchina della società Pro Fagagna, pur mantenendo nel contempo anche la guida della rappresentativa regionale Under 19, il Comitato regionale intende chiarire la propria posizione. Dopo una prima risposta favorevole fornita alla società interessata, sono subentrate alcune perplessità sull’eventuale doppio ruolo che il tecnico avrebbe dovuto ricoprire. Motivo questo per cui, come già fatto lo scorso mese di novembre con Thomas Randon poi passato ad altro club, è stato chiesto al tecnico di valutare se restare esclusivamente alla guida della rappresentativa oppure lasciarla per allenare la sola società, stante l’incompatibilità nel ricoprire entrambi i ruoli. La scelta del tecnico è stata quella di continuare il proprio percorso alla guida della rappresentativa. Il Comitato regionale intende fare chiarezza, anche per il futuro, stabilendo che non sarà concesso a nessun allenatore di svolgere il doppio ruolo nella medesima categoria, ma sarà data ampia libertà agli stessi di accasarsi nei club previo dimissioni, immediatamente accettate, dalla guida della rappresentativa. Alla società Pro Fagagna il Comitato regionale esprime il proprio dispiacere, nelle piena consapevolezza dell’aver assunto una decisione con superficialità, scusandosi per l’accaduto”.


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »