Basilicata

Chiamato ‘Matera’ l’asteroide caduto il 14 febbraio – Basilicata


Riconosciuto dall’Unione Astronomica Internazionale


(ANSA) – POTENZA, 22 MAR – È stato chiamato ‘Matera’
l’asteroide i cui frammenti erano caduti sul territorio comunale
della città lucana lo scorso 14 febbraio. Il nome (9278)
Matera=1981 EM è stato riconosciuto dall’Unione Astronomica
Internazionale e si riferisce alla data nella quale l’asteroide
è stato scoperto, ossia il 7 marzo 1981.
   
“Sono molto lieto perché si potrebbe quasi dire che il
protagonismo e la visibilità della città da oggi oltrepassano i
confini planetari e si iscrivono nella storia degli astri, con
la proposta accolta dell’amministrazione di intitolare un
asteroide a Matera”, ha commentato il sindaco di Matera Domenico
Bennardi, che ha comunicato la notizia. “Ringrazio per questo
Mario Di Martino – ha aggiunto – e plaudo al lavoro della rete
‘Prisma’. Si apre una nuova prospettiva per Matera dopo la
caduta del meteorite, che proietta la città in un nuovo ambito
turistico legato agli astri ed al loro studio scientifico”.
   
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Back to top button
Translate »