Puglia

Cade da carrozzina e muore a 13anni, indagato l’accompagnatore

È stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo l’operatore sociosanitario 29enne delegato ad accompagnare a scuola Angelo, lo studente 13enne con la distrofia muscolare morto domenica scorsa in ospedale dopo cinque giorni di ricovero.

Lo studente il 6 febbraio scorso era caduto dalla sua carrozzina all’uscita di scuola a Giurdignano, in provincia di Lecce. Era stato portato in ospedale dai genitori per accertamenti e le sue condizioni si erano aggravate fino al decesso, nella rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi, per complicazioni neurologiche legate ad alcune fratture alle tibie. Titolare dell’inchiesta è il pm Alberto Santacatterina il quale ha disposto l’autopsia che è stata programmata per domani mattina.




Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »