Liguria

Turismo, virtuale e fisico si incontrano nella nuova app del Comune: più scopri e più vinci “genovini”


Genova. E’ sbarcata sulle piattaforme del Comune di Genova un po’ in sordina la nuova app Play Phygital dedicata all’offerta turistica e che, come suggerisce il neologismo inglese, unisce attività fisiche e virtuali. La notizia del nuovo strumento digitale è arrivata durante il consiglio comunale di oggi.

Un’interrogazione della consigliera di Vince Genova Tiziana Notarnicola ha consentito all’assessora ai Servizi informatici Marta Brusoni di illustrare le caratteristiche della nuova app.

Attraverso Play Phygital, disponibile attraverso il sito Visitgenoa.it e accessibile sia attraverso Spid sia attraverso altri percorsi personali, è possibile creare un avatar con cui creare e organizzare itinerari virtuali, ascoltare spiegazioni sulle bellezze della città, visitare un mercato 3D dove acquistare prodotti locali. La particolarità è che tutte le attività fanno accumulare “punti genovini” e quindi ottenere premi.

Il sistema è in via di implementazione e non è stato ancora comunicato ufficialmente. Oltre a effettuare visite virtuali, la app consente di guidare concretamente il turista (o il genovese) tra i caruggi e le strade della città. La applicazione, elaborata dagli stessi uffici informatici del Comune, è gratuita e si può scaricare su smartphone con sistemi operativi Apple e Android.




Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »