Abruzzo

Sisma L'Aquila: le celebrazioni nella frazione di Onna

 © ANSA

(ANSA) – L’AQUILA, 01 APR – Concerti, presentazioni, mostre,
ma anche momenti di raccoglimento a 14 anni dal sisma del 6
aprile 2009. Anche quest’anno la frazione di Onna, alle porte
dell’Aquila, ricorda le sue 40 vittime.
   
Domani, alle 17, a Casa Onna – struttura di riferimento della
zona – ci sarà il concerto del pianista e violinista, Andrzej
Hanzelewicz. L’intermezzo vedrà brani letterari a cura di
Franco Narducci. A Casa Onna sarà allestita una anche mostra
omaggio all’artista Lia Garofalo deceduta qualche settimana fa
e che è stata sempre molto vicina nel post sisma al dolore degli
onnesi.
   
Mercoledì 5 aprile, nella chiesa del villaggio Map, è previsto
il Santo Rosario alle ore 20.30. Alle 21 ci sarà una Santa
Messa in memoria di tutte le vittime del sisma celebrata dal
parroco don Cesare Cardozo. A seguire Via Crucis – con passi
preparati e letti per l’occasione dagli onnesi – per le strade
del centro storico fino alla Madonnina in via Properzi. Alla
fine recita della preghiera scritta da Benedetto XVI per le
vittime, lettura dei nomi e rintocchi.
   
Giovedì 6 aprile a Casa Onna ci sarà la presentazione del libro
a cura di Giustino Parisse ‘Papa Francesco all’Aquila’. Il libro
raccoglie la cronaca – pubblicata sul quotidiano il Centro –
relativa alla visita del Pontefice nel capoluogo il 28 agosto
2022, in occasione della Perdonanza Celestiniana. Parteciperà
don Claudio Tracanna, autore della prefazione, mentre la
moderazione sarà affidata alla giornalista Daniela Rosone. Al
termine ci sarà il ricordo di Lia Garofalo a cura di Goffredo
Palmerini.
   
Un programma messo a punto dalle associazioni di Onna, Onna
Onlus, Pro loco, in collaborazione con il Centro anziani, la
parrocchia e la congregazione del paese. (ANSA).
   


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »