Liguria

Serra Riccò ed Arenzano si dividono (2-2) la posta


Serra Riccò.  Pari e patta (2-2) tra Serra Riccò ed Arenzano, che si dividono la posta, al termine di una gara ben interpretata dalle due compagini, che si sono date battaglia per tutto l’arco della gara, divertendo il numeroso pubblico presente sugli spalti del ‘Negrotto Cambiaso’.

Ad andare in vantaggio sono i padroni di casa, grazie ad un penalty, realizzato da Curabba, mentre la reazione dell’Arenzano partorisce la rete dell’1-1, siglata (di testa) dall’attaccante Rezi.

Gli ospiti si portano in vantaggio, su un rigore, trasformato da capitan Luca Baroni, fallendo l’occasione (con Jacopo Lupi) di andare sul 3-1, che avrebbe chiuso la gara.

Salvini e compagni, scampato il pericolo, trovano il pareggio con una prodezza balistica di Placido e non chiudono a loro favore il match, con lo stesso giocatore, che sciupa la ghiotta occasione del sorpasso.

A fine gara i due mister Repetti e Corradi concordano sul risultato e si dicono soddisfatti della partita dei loro giocatori.

Il rigore trasformato da Curabba

Il rigore trasformato da Luca Baroni




Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »