Salute

Pronto soccorso Aosta, aumentano attese e allontanamenti

(ANSA) – AOSTA, 05 APR – Dal primo gennaio al 15 marzo sono
andate al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto Parini di Aosta
7.843 persone. Di queste 1.974 erano codici bianchi, 5.065
verdi, 974 gialli e 130 rossi. In totale, si sono allontanate
volontariamente dal Pronto soccorso senza essere visitate 657
persone. A dicembre sono andate in pronto soccorso 3.198 persone
e gli allontanamenti volontari 217. I dati sono stati forniti
dall’assessore alla Sanità, Carlo Marzi, in risposta a
un’interpellanza del gruppo Pcp. Da dicembre al 15 marzo i posti
letto chiusi in ospedale sono passati da 40 a 51 e il tempo di
attesa in pronto soccorso è passato da 7 ore a 7 ore e 45
minuti. “Rispetto a dicembre la situazione è peggiorata”, ha
detto Marzi.
   
Per l’assessore per risolvere il problema del sovraffollamento
del Pronto soccorso è necessario “lavorare sul potenziamento del
territorio: servono medici di medicina generale: il problema ora
è ridimensionato perché siamo passati da 6 mila persone scoperte
a meno di 350”. Nella sua replica la consigliera Erika
Guichardaz ha citato anche i medici a gettone “il cui utilizzo
smodato in pronto soccorso non aiuta”. (ANSA).
   


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »