Mondo

“Peach Fuzz”: cos’è (e a cosa corrisponde) il colore dell’anno 2024

Letteralmente il significato di Peach Fuzz corrisponde a “peluria di pesca”, praticamente si tratta del più conosciuto rosa pesca appena eletto colore dell’anno 2024 dall’Istituto Pantone del Colore. Non è un caso che si sia scelta questa tonalità per il prossimo anno ormai ale porte: gli esperti hanno spiegato che il suo tono leggero e fruttato evoca pace e serenità soprattutto in un periodo storico come il nostro dominato da guerre e conflitti.

I molteplici significati

Peach Fuzz cattura il nostro desiderio di nutrire noi stessi e gli altri. È un tono pesca vellutato e delicato il cui spirito onnicomprensivo arricchisce mente, corpo e anima“, ha spiegato Leatrice Eiseman, Direttore esecutivo del Pantone Color Institute. “Nella ricerca di una tonalità che riecheggia il nostro innato desiderio di vicinanza e connessione, abbiamo scelto un colore radioso di calore ed eleganza moderna. Una tonalità che risuona di compassione, offre un abbraccio tattile e unisce senza sforzo il giovane con l’eterno”, ha aggiunto. Considerato anche sottilmente sensuale, l’Istituto spiega che questa “sincera tonalità pesca” trasmette un sentimento di gentilezza e tenerezza, comunicando un messaggio di cura e condivisione, comunità e collaborazione.

La tonalità calda e accogliente sottolinea il desiderio di stare insieme agli altri ma anche di goderci un momento di quiete. Isprirebbe, inoltre, “appartenenza e ricalibrazione” dal momento che il colore pesca è incastonato tra rosa e arancione. Con Peach Fuzz gli esperti sono convinti che si possa trovare pace interiore che inciderebbe positivamente sul nostro benessere.

Il “dietro le quinte” del colore

Ma quali sono, quindi, i motivi di questa scelta? Come accennato, in un momento così delicato della vita internazionale “il nostro bisogno di nutrimento, empatia e compassione diventa sempre più forte, così come la nostra immaginazione di un futuro più pacifico”, sottolinea l’Institute. Per queste ragioni è importante riconoscere e promuovere l’interiorità di ciascuno con momenti di tregua, creatività e connessione umana in mezzo al trambusto della vita moderna. “Il colore che abbiamo selezionato come Colore Pantone dell’anno 2024 doveva esprimere il nostro desiderio di voler essere vicini a coloro che amiamo e la gioia che proviamo quando ci permettiamo di sintonizzarci con chi siamo e assaporare semplicemente un momento di tranquillità da soli”.

I campi d’applicazione

La tonalità del rosa pesca è già molto in voga (e lo sarà ancor di più il prossimo anno) per abbigliamento e accessori così come per il design degli interni e nell’arredamento della casa. Si tratta di una tonalità molto versatile, Peach Fuzz sarà utilizzato anche per ravvivare la pelle, “aggiungendo un morbido calore a occhi, labbra e guance facendo apparire più sani tutti coloro che lo indossano“, sottolineano gli esperti. Porte aperte, quindi, anche a rossetti, fard e contouring. Ma non è tutto, perché il suo campo d’applicazione sarà anche per il packaging e nel design multimediale. Sul portale dell’Istituto è possibile acqustare diversi oggetti, dal taccuini in edizione limitata alla tazzina di caffè, di colore rigorosamente rosa pesca ma anche numerosi altri prodotti da scegliere in base alla categoria.


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »