Calabria

Naufragio: trovata un'altra vittima, è la novantaduesima

(ANSA) – CUTRO, 01 APR – A distanza di 36 giorni, il mare
continua a restituire i corpi delle vittime del naufragio del
barcone carico di migranti avvenuto il 26 febbraio davanti alla
spiaggia di “Steccato” di Cutro, nel Crotonese.
   
Un altro cadavere è stato trovato nel pomeriggio sulla spiaggia
in località “Santa Monica” della frazione “San Leonardo” di
Cutro. La persona trovata senza vita è la novantaduesima vittima
del naufragio. Secondo quanto è emerso da un primo esame
esterno, si tratterebbe di un giovane di circa 20 anni.
   
Il corpo è stato portato nel cimitero di Cutro, a disposizione
della Procura della Repubblica di Crotone, titolare
dell’inchiesta sul naufragio.
   
Le persone che risultano disperse, a questo punto, sono otto.
   
(ANSA).
   


Source link

articoli Correlati

Back to top button
Translate »