Sport

Musetti Fritz a Wimbledon oggi. Djokovic è già in semifinale

Salutato Jannik Sinner, ko contro Medvedev e applaudita Jasmine Paolini, prima azzurra nell’era Open a raggiungere la semifinale a Wimbledon, l’Italia del tennis fa il tifo per Lorenzo Musetti. Il 22enne carrarino, numero 25 del mondo, va a caccia della sua prima semifinale Slam affrontando sul campo numero 1 lo statunitense Taylor Fritz, 12 del ranking Atp.

  • MUSETTI – FRITZ, il punteggio live

De Minaur: “Sono devastato, ho un problema all’anca”

Alex de Minaur ha spiegato in conferenza stampa i motivi del ritiro prima di scendere in campo nei quarti contro Djokovic: “Ovviamente non è un annuncio che volevo fare in alcun modo. Sì, sono devastato ma ho dovuto ritirarmi a causa di un infortunio all’anca. Ho una lacerazione alla cartilagine. Ho sentito un forte schiocco durante gli ultimi tre punti della mia partita contro Fils e ieri ho effettuato una risonanza. Ha confermato che si trattava di un infortunio e ad alto rischio di peggiorare la situazione se fossi entrato in campo oggi. Non è un segreto che in questa fase della mia carriera questa era la partita più importante. Sapevo dei risultati dei controlli di ieri, ma speravo di svegliarmi oggi e di sentire una sorta di miracolo. Il problema è che se gioco e c’è uno stiramento, uno scivolone, qualsiasi cosa può far passare questo infortunio da tre-sei settimane a quattro mesi”.

(afp)

De Minaur si ritira, Djokovic in semifinale senza giocare

Novak Djokovic avanza in semifinale senza scendere in campo. Il serbo, numero 2 del mondo e vincitore 7 volte a Wimbledon, ha approfittato del ritiro dell’australiano Alex De Minaur, numero 9 del ranking Atp, che ha dato forfait in seguito ad un infortunio accusato in occasione del match point della sfida degli ottavi contro Fils.

Novak Djokovic

Novak Djokovic (agf)

Il cammino verso i quarti

Musetti si è qualificato per i quarti battendo al primo turno Lestienne (4-6 7-6 6-2 6-2), al secondo Darderi (6-4 4-6 6-7 6-4 6-4), al terzo Comesana (6-2 6-7 7-6 6-3) e negli ottavi Perricard (4-6 6-3 6-3 6-2). Fritz ha superato al primo turno O’Connell (6-1 6-2 6-4), al secondo Rinderknech (6-3 6-4 3-6 6-4), al terzo Tabilo (7-6 6-3 7-5) e negli ottavi Zverev (4-6 6-7 6-4 7-6 6-3).

I precedenti tra Musetti e Fritz

Sono tre i precedenti tra Musetti e Fritz. I due si sono affrontati 3 mesi fa sulla terra di Montecarlo e vinse il carrarino per 6-4, 6-4. Si è trattato del primo successo contro il rivale che si era imposto nei primi 2 precedenti, datati 2022: 6-4, 6-4, 6-3 proprio nel primo turno a Wimbledon e poi, qualche mese dopo, per 7-6 (10/8), 6-3 nel confronto di quarti di finale di Coppa Davis tra Italia e Usa.

Taylor Fritz

Taylor Fritz (afp)

Musetti mai così avanti in uno Slam

Nella sua giovane carriera Lorenzo Musetti non si era mai spinto così avanti in un torneo del Grande Slam. Alla sua 14esima presenza in un Major, il 22enne di Carrara vantava prima dell’exploit a Londra gli ottavi di finale raggiunti al Roland Garros nel 2021 e nel 2023.


Source link

articoli Correlati

Back to top button
Translate »