Ambiente

Il Governo deposita l’emendamento sul taglio dell’Irpef agraria – Mondo Agricolo

Il governo ha depositato, a quanto si apprende, l’emendamento per l’esenzione dell’Irpef agraria che sarà inserito nel decreto Milleproroghe. Il testo, firmato dal ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, prevede l’esenzione totale per i redditi fino a diecimila euro ed un dimezzato dell’Irpef per quelli tra i diecimila ed i quindicimila euro. La misura avrà la durata di due anni.

Il taglio dell’Irpef previsto per due anni costerà “220,1 milioni di euro per l’anno 2025 e a 130, 3 milioni di euro per l’anno 2026”, si legge nell’emendamento. Le risorse vengono recuperate dal fondo per l’attuazione della delega fiscale. Per il 2027 la misura porterà invece una dote al fondo: nel testo si prevede un incremento di “89,9 milioni euro mediante l’utilizzo delle maggiori entrate”.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »