Toscana

Giani al Burlamacco d’Oro: “Il carnevale di Viareggio rende la Toscana attrattiva nel mondo”

Giani al Burlamacco d’Oro: “Il carnevale di Viareggio rende la Toscana attrattiva nel mondo”

Anche il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, è intervenuto al conferimento del Burlamacco d’Oro alla Gialappa’s Band, il duo comico formato da Giorgio Gherarducci e Marco Santin, avvenuto oggi, martedì 13 febbraio, alla Galleria di arte moderna e contemporanea di Viareggio.

Il presidente Giani, presente assieme alla capo di Gabinetto della Presidenza della Giunta, Cristina Manetti, ha evidenziato l’importanza del premio e la capacità artistica di Gherarducci e Santin affermando che “le loro voci sono ormai parte dell’immaginario collettivo italiano”.

Il Burlamacco d’Oro edizione 2024 è stato consegnato alla Gialappa’s dal sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, alla presenza della presidente della Fondazione Carnevale, Marialina Marcucci. Tra gli ospiti, anche il creativo Antonio Ricci, cui andò l’edizione 2003 del Burlamacco d’Oro.

Il presidente della Regione, prendendo spunto dal prestigioso premio, ha allargato la propria dichiarazione all’intera manifestazione e alla città: “Viareggio con il suo carnevale rappresenta un’immagine bella della Toscana. Un’immagine che ci collega a una Toscana che attraverso l’ironia e il sarcasmo, la battuta e la gioia di vivere, risulta attrattiva nel mondo”. E ancora: “Dietro questi carri c’è tanta intelligenza, tecnologia, spirito creativo. Grazie al carnevale di Viareggio esce all’esterno un profilo alto della Toscana, terra unica in Italia e fuori d’Italia”.

Il Burlamacco d’Oro, parte integrante della storia del carnevale di Viareggio, è stato istituito nel 1998 ed è intitolato alla maschera simbolo della manifestazione, il Burlamacco, e destinato a quei personaggi maschili del mondo dello spettacolo e dei media i cui percorsi artistici richiamano le caratteristiche salienti del carnevale.

 

 


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »