Ambiente

Gas: Ue, ‘impossibile tornare allo status quo con la Russia’ – Energia

(ANSA) – BRUXELLES, 28 MAR – “Non possiamo tornare allo
status quo con la Russia come principale fornitore di gas: la
capacità degli Stati membri di limitare le capacità di gas,
incluso il gnl, proveniente dalla Russia e dalla Bielorussia è
importante”. Lo ha detto la commissaria europea per l’Energia,
Kadri Simson, durante la sessione pubblica del Consiglio
Energia, evidenziando la necessità per l’Ue di “proteggere la
sicurezza degli stock”.

Il tempo per l’approvazione del pacchetto Ue sulla
decarbonizzazione del settore del gas “è un fattore
fondamentale”, ha sottolineato Simson, ricordando che la prima
proposta di Bruxelles risale al dicembre 2021. “La crisi
energetica senza precedenti ha reso sempre più importante la
decarbonizzazione del mercato attraverso gas e rinnovabili a
basso tenere di carbonio e idrogeno”, ha spiegato la
commissaria, precisando che anche il maxi-piano energetico
RePowerEu “prevede un ruolo importante per l’idrogeno e il
biometano per sostituire le importazioni di combustibili fossili
dalla Russia”. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Back to top button
Translate »