Friuli Venezia Giulia

Furto delle offerte in duomo a Cividale


Nuovo furto di offerte dei fedeli nel duomo di Santa Maria Assunta a Cividale. Il parroco ha denunciato stamattina il fatto ai carabinieri della stazione locale, che indagano per risalire al colpevole. Il bottino ammonta a circa 500 euro. Non è il primo caso del genere che si verifica nella chiesa più importante della cittadina ducale. In base alla ricostruzione effettuata dal prete il ladro (o i ladri) avrebbe agito lo scorso 8 febbraio, tra le 15 e le 20 e 30. La zona è monitorata da telecamere.


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »