Scienza e tecnologia

Ecco la funzione di rilevamento dell’apnea notturna sui Galaxy Watch

L’attesissimo evento Galaxy Unpacked è tra pochissime ore e le informazioni trapelate sui prossimi Galaxy Watch 7 e Galaxy Watch Ultra sono tante, ma non ancora complete del tutto. All’inizio di quest’anno infatti, Samsung ha fatto notizia ottenendo l’autorizzazione della FDA per il rilevamento dell’apnea notturna, la prima per uno smartwatch consumer.

Ora, grazie ad un thread di Reddit individuato da 9to5Google, abbiamo una prima idea di come potrebbe funzionare questa funzionalità. Un utente del programma beta One UI 6 Watch ha pubblicato degli screenshot che mostrano la funzionalità Sleep Apnea attivata sul proprio Galaxy Watch dopo un aggiornamento dell’app Samsung Health Monitor.

GalaxyWatch7

Come si vede dall’immagine, la funzionalità richiederà di indossare l’orologio mentre si dorme per due notti. L’orologio monitorerà il sonno dell’utente per un minimo di 4 ore ogni notte, monitorando le relative diminuzioni dei livelli di ossigeno nel sangue. Dopo due notti, la funzionalità si spegnerà automaticamente e fornirà all’utente un risultato che indica la probabilità di apnea notturna ostruttiva da moderata a grave.

L’utente ha inoltre menzionato ulteriori requisiti tecnici per la funzionalità:

  • Supporto minimo per l’orologio: Galaxy Watch 4
  • Sistema operativo minimo: Wear OS 5.0 (One UI 6)
  • Sistema operativo minimo del telefono: Android 9

Sebbene Samsung non abbia ancora annunciato questa funzionalità per i suoi orologi, il suo arrivo con la versione beta di One UI 6 Watch rende plausibile che la capacità di rilevamento dell’apnea notturna verrà lanciata con il Galaxy Watch 7 all’evento Unpacked di oggi 10 luglio. Inoltre, dato che One UI 6 Watch verrà distribuito anche alle serie Galaxy Watch 4, Watch 5 e Watch 6, è probabile che anche questi modelli più vecchi riceveranno la nuova funzionalità per l’apnea notturna.


Source link

articoli Correlati

Back to top button
Translate »