Abruzzo

Certificati medici scolastici, pdl per abolire obbligo

(ANSA) – L’AQUILA, 04 APR – “La Regione Abruzzo intende
abolire l’obbligo di presentazione dei certificati medici
richiesti per l’assenza scolastica per più di cinque giorni. E’
quanto previsto nel progetto di legge appena licenziato
all’unanimità dalla competente commissione ‘Bilancio, Affari
generali e Istituzionali’, del Consiglio regionale d’Abruzzo. Lo
rende noto il capogruppo di Fratelli d’Italia, Massimo
Verrecchia, promotore dell’iniziativa legislativa.
   
“La proposta – spiega il consigliere – si inserisce nel
filone della semplificazione dei procedimenti amministrativi con
l’obiettivo di superare un annoso problema burocratico a carico
delle famiglie con bambini e ragazzi e dei pediatri. Si tratta
del certificato di riammissione previsto da un regolamento
statale del 1961 – precisa – considerato ormai anacronistico
dalla stessa Federazione italiana dei medici pediatri che, anche
sull’esempio di altre Regioni, l’Abruzzo intende superare
attraverso un’integrazione alla legge regionale n.31 del 1
ottobre 2013. Anche il Consiglio di Stato, nel 2014 – evidenzia
Verrecchia – si è pronunciato positivamente sulla deliberazione
della Regione Liguria. Si tratta di una norma di buon senso –
sottolinea ancora l’esponente di FdI – che elimina una
complicazione burocratica continuando a garantire tutti i
necessari interventi di profilassi che i dipartimenti di
prevenzione attivano per la sorveglianza delle malattie
infettive e contagiose all’interno delle scuole. La Regione
Abruzzo – conclude Verrecchia – compie un ulteriore passo avanti
nella semplificazione amministrativa in materia di sanità
pubblica e dell’efficacia delle prestazioni sanitarie nel
territorio regionale”. (ANSA).
   


Source link

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Translate »