Politica

Adani si esalta e Bizzotto è senza voce: la telecronaca Rai di Spagna-Francia diventata virale sui social

Stefano Bizzotto afono e Lele Adani esaltato dalle magie di Lamine Yamal. La surreale telecronaca Rai messa in scena durante SpagnaFrancia – match valido per le semifinali di Euro 2024 – non è passata inosservata dai telespettatori che, stupiti e divertiti, hanno commentato sui social. Sin dall’inizio era parso evidente che Bizzotto avesse evidenti problemi alla voce: dopo aver faticato nel pronunciare le formazioni delle due nazionali, la situazione non è migliorata nel corso della partita. E proprio in occasione della rete del vantaggio francese di Kolo Muani la voce di Bizzotto gli si è strozzata in gola, com’era accaduta a Fabio Caressa in occasione del gol di Mattia Zaccagni contro la Croazia.

“Bizzotto, eccellente professionista, non merita di andare in onda palesemente senza voce”; “Si è rotto Bizzotto”; “Salvate il soldato Bizzotto“. Questi sono solo alcuni dei tweet e post condivisi sui social.

Europei 2024 | Il tabellone delle semifinali

Le scuse del telecronista Rai Stefano Bizzotto
“Vi faccio le mie scuse per non aver accompagnato la partita con la voce dei giorni migliori“. Con umiltà (e quasi emozionato) il telecronista Rai Stefano Bizzotto si è scusato così con tutti i telespettatori al termine della partita. Quasi mortificato, Bizzotto è rimasto afono per tutta la durata del match. E intanto i social, hanno scherzato sulla sua “non” voce con diversi meme.

L’articolo Adani si esalta e Bizzotto è senza voce: la telecronaca Rai di Spagna-Francia diventata virale sui social proviene da Il Fatto Quotidiano.




Source link

articoli Correlati

Back to top button
Translate »